Pesci Fantail e pesci Bombetta

 

Vedi il sito di vendita dei nostri pesci, visita

www.allevamentopescirossicarpekoi.com

Vedi video"Fantail" sul nostro canale video di youtube !

Si tratta di “FANCY FISH” varietà rustiche pregiatissime di pesci rossi, già famosissime in Oriente. I pesci “Fantail” ed i “Bombetta” sono gli unici “Fancy Fish” resistenti al freddo ed al gelo quindi ben ambientabili anche alle nostre latitudini.
Il “Fantail” ha un corpo a forma ovoidale e pinne caudali doppie molto ornamentali.
Il “Bombetta” invece ha sì il corpo a forma ovoidale, ma con la pinna caudale semplice.
Carassi quali gli Oranda, i Testa di Leone, Chicchi di Riso e altri simili non sono adatti ai nostri laghetti poiché non tollerano le basse temperature degli inverni italiani. Il “Fantail” ed il “Bombetta” sono invece pesci facilissimi da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sani e forti solo se allevati sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatati alle nostre latitudini (e non importati da zone tropicali o provenienti da capannoni climatizzati). Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili.
Fra tutti i pesci rossi sono quelli con un carattere più pacioso e socievole, nuotano lentamente in branco, amano la compagnia degli uomini tanto da farsi prendere in mano senza timore.
Adattisimi per piccoli acquari e tinozze da balcone. In genere tutti i carassi sono molto socievoli, hanno la capacità di riconoscere chi si occupa di loro e aspettano con ansia l’ora del pasto; questo ci permette di addestrarli a mangiare dalle nostre mani. 
Spesso mi è capitato di vedere bei giardini acquatici, fossero questi laghetti, vasche o piccole tinozze.
 Poi, osservandoli meglio, mi accorgevo che mancava qualcosa: mancavano i pesci.
 Essi sono indispensabili poiché costituiscono un importante elemento dell’ecosistema acquatico: tengono pulita la vasca o il laghetto dalle larve di zanzara (ne sono ghiottissimi), con i loro escrementi forniscono nutrimento alle piante, e non per ultimo costituiscono un importante indicatore biologico rispetto all’ambiente in cui si trovano. 
Sono poco impegnativi da seguire: infatti quando si va in vacanza si possono lasciare tranquillamente da soli, poiché l’ecosistema che abitano gli fornisce il sostentamento necessario.