Molluschi

Vedi il sito di vendita dei nostri pesci e molluschi, visita

www.allevamentopescirossicarpekoi.com

Per molluschi di acqua dolce si intendono le così dette lumache d’acqua e le cozze d’acqua.
In realtà si tratta di gasteropodi nel primo caso e di bivalve nel secondo caso.
Questi simpatici animaletti svolgono la funzione di pulitori dei bacini acquatici sia grandi che piccoli, ed essendo autoctoni non temono le basse temperature degli inverni anche più rigidi.
Va sottolineato che questi molluschi non si nutrono di piante acquatiche, quindi non sono in nessun modo dannosi per ninfee e piante palustri.

Anche questi molluschi sono da noi allevati in vasche all’aperto a temperatura ambiente e quindi sono disponibili tutto l’anno.

Lumache d’acqua dolce
 (Lymnaea, Planorbis, Planorbarius, Radix, Stagnicola spp.). Questi piccoli graziosi gasteropodi hanno forme e colori diversi in base alle specie.
Le lumache d’acqua dolce sono grandi divoratrici di alghe; ottime quindi per contrastare la crescita di fastidiose alghe filamentose ed alghe verdi, e per mantenere l’acqua pulita e trasparente.


- Lymnaea stagnalis: conchiglia a forma di spirale conica appuntita, di colore bruno chiara o scura.
 Dimensione: fino a 5-6 cm. di lunghezza.

- Planorbis planorbis: piccola conchiglia a forma discoidale spiralata, di colore marroncino. Dimensione: 1,4-1,5 cm di diametro.

- Planorbarius corneus: mollusco a conchiglia grande, a forma discoidale spiralata, di colore rosso-bruna o brunastro-oliva.
 Dimensione: fino a 3 cm. di diametro.

- Radix ovata: piccola conchiglia ovale spiralata, di colore bruno-giallo
. Dimensione: fino a 2-2,5 cm.

- Stagnicola palustris: conchiglia a forma di spirale conica, di colore bruno rossiccia o bruno scura.
 Dimensione: fino a 3 cm.


Bivalvi
 (Anodonta spp. ed Unio spp.)
 I bivalvi appartenenti ai generi Anodonta ed Unio, sono invertebrati d'acqua dolce (chiamate comunemente cozze o vongole di acqua dolce), hanno colorazioni marroni più o meno scure e dimensioni massime di circa 10-11 cm di lunghezza per l'Unio spp. 
e di circa 20-25 cm per l'Anodonta spp.
Sono efficientissimi filtratori d'acqua: riescono a filtrare fino a 40 lt. d'acqua all'ora; si nutrono di fitoplancton e zooplancton oltre che di sostanze organiche di vario genere presenti in sospensione nell'acqua. 
Hanno bisogno di acque leggermente correnti e di materiale a granulometria fine sul fondo per muoversi agevolmente.